sabato 16 marzo 2013




                                   e poi ci furon le elezioni

                                 Vennero poi le elezioni
                                 eravam tutti contenti
                                 di toglierci dai coglioni
                                 sta massa di delinquenti

                                 e  infine
                                  da sta  tornata elettorale
                                  pochi sono quelli del vecchio potere
                                  che son stati presi a calci nel sedere
                                  nonostante la batosta madornale

                                 Ma allora per toglierci sti porci dai coglioni
                                 dobbiamo per forza metter mano ai bastoni?
                                 o basta solo una nuova votazione
                                 senza  arrivar  alla rivoluzione?

                                  
                                  
                                

giovedì 3 gennaio 2013

ContanteLibero.it

martedì 19 giugno 2012

Oh Italia C'e'l'hai fatta
l'accesso ai quarti di finale
con cassano e balotelli
ti han sollevato il morale

e ora che hai affilato i tuoi calcistici coltelli
avrai la forza di superar la crisi di una economica disfatta?

E' vero si trattava solo di una partita
ma per noi tutti dell' Italia umiliata
 e se come fossimo rinati a nuova vita

Il calcio molte volte  fatto con il Cuore
solleva gli spiriti, conduce i popoli alla Vittoria
nutre le menti accende negli uomini il patrio amore
fa  superar le crisi con  valore ed umama gloria



sabato 2 giugno 2012

                                                               terremotus
 movimento della terra viscerale
oh uomo tu non lo conosci bene
 esso in pochi secondi e'fatale
la sua imprevidibilita' si teme

 dove appare crea danno
  la vita toglie ogni luce
 apre le tenebre senza affanno
  morte e distruzione conduce

  al suo passaggio cadono umili case, nobili palazzi, storici manieri,
  di differenza a religione chiese e moschee senza farne alcuna
  di polveri sovrasta del uom gli ottimistici pensieri
  cade il silenzio come in una duna

  al suo passar non lascia che polveri e macerie
  non risparmia alcun ceto sociale, come una livella li accomuna nella sorte

  ma il Suo movimento non si ferma e dura come se fosse in serie
  facendo cader tutto nella disperazione e nella morte

domenica 8 gennaio 2012

alla misteriosa giocatrice

Sei bella in fondo a quella sala

mentre con il viso contratto

sei assorta in te a sentire il numero estratto

e mentre fuori il buio cala


ormai presa dal vortice del gioco
non Ti accorgi del mio amore che è un fuoco

e mentre io verso Te nel pensier mi spingo

Tu invece Ti allontani da me in quella sala bingo

lunedì 26 dicembre 2011

e venne Monti e............. il popolo svenne

Udite Udite .Italica gente

alla democrazia di stato

si è sostituita una classe bancaria dirigente

Tutto questo, per tappar la falla ad un debito creato

si e'deciso di far diventare il popolo indigente

Basterà il vessar di tasse l'italica gente

a salvar dal baratro questo povero stato?


Non voglio fare il pessimista

ma credo che noi continuerem a star nella black lista

con questi rimedi e questo pseudo salvagente

NATALE

AUGURI AUGURI!!

Le voci si alzan sonanti
pero', poi i volti si fan scuri
pensando alla uscita dei contanti

per far poi bella figura
si regala persino a chi non ci cura

Amici, amanti, mogli,ex mogli e fidanzate
tutti vengon nella lista mostrate

per quel giorno lasciar nel lor cuore
alla fine un pensiero d'amore

gli sms volan frequenti,
cellulari e telefoni sono bollenti

ma alla fine un pensier ci assale
ma a che serve poi sto Natale?

martedì 20 settembre 2011


A SILVIO
SILVIO RIMEMBRI ANCOR LE TUE PAROLE
QUANDO DICESTI A NOI COME TUA PROLE,
CHE NON CI SAREBBERO STATE PIU' TASSE.
ED ORA CHE SIAMO IN MALORA
CI RIFILI QUESTA MANOVRA
PER RIMPINGUAR DELLO STATO LE ESAUSTE CASSE.